TUSCIAELECTA 1997 | Percorsi di arte contemporanea nel Chianti
a cura di Fabio Cavallucci

L’edizione del 1997 si proponeva di allargare la manifestazione a tutto il Chianti fiorentino e senese, così da trasformare questo territorio in una sorta di grande museo all’aperto, attraverso la promozione sia di interventi temporanei che opere permanenti. Il “percorso a tappe” sperimentato l’anno precedente nel solo comune di Greve in Chianti, si è esteso così a questa intera area sostanzialmente omogenea per storia e vocazione. Oltre ai nuovi comuni, hanno aderito al progetto la Provincia di Siena nonchè le APT di Firenze e Siena, vista la valenza non solo culturale, ma anche turistica dell’evento.

Artisti invitati: Karel Appel, Stefano Arienti, Joseph Beuys, Sandro Chia, Sol Lewitt, Mario Merz, Maurizio Nannucci, Anne & Patrick Poirer, Mauro Staccioli, Studio Azzurro.